LCA (Life Cycle Assessment)

Immagine

Valutazione
del Ciclo di Vita

Il Life Cycle Assessment è un metodo oggettivo che valuta l’impatto di un prodotto o di un servizio sull’ambiente, nel suo intero ciclo di vita. Il calcolo include le fasi di preparazione, produzione, distribuzione, uso, riciclaggio e dismissione finale.
Una delle categorie considerate è la produzione di CO². In questo senso la Carbon footprint rappresenta un sottoinsieme dei dati derivanti da uno studio LCA. È proprio in questo ambito che Fassa ha aderito al Programma italiano per la valutazione dell’impronta ambientale. L’analisi svolta ha consentito di confrontare e misurare l’impatto ambientale generato dai diversi processi produttivi, misurandoli in kg di CO² equivalenti, per individuare quelli a maggior impatto, dimostrarne le performance ambientali con un dato il più possibile oggettivo, compensare la CO² prodotta e cercare di ridurne le emissioni alla fonte. Lo studio ha previsto tre fasi principali: partendo dall’individuazione della produzione di anidride carbonica dei prodotti presi in esame, si è passati alla definizione delle possibili misure da attuare per ridurre, o addirittura neutralizzare, le emissioni durante l’intero ciclo di vita. Questa analisi ha rappresentato per Fassa un momento prezioso per esaminare e ottimizzare il proprio sistema produttivo, con l’obiettivo di migliorarlo ulteriormente in termini di riduzione dell’impatto sull’ambiente.

Sostenibilità e ambiente